Abbonati ai Feed RSS

Raduno UISP 2011

 

Comunicato stampa n.14 del 21 febbraio 2011

 

L’appuntamento è in programma nel mese di agosto. Associazioni a lavoro per ricordare il passato sportivo badengo

Nasce il Comitato organizzativo per il 30esimo raduno tecnico Uisp di atletica leggera

 

Primi passi ad Abbadia San Salvatore in vista del raduno tecnico Uisp di atletica leggera che, dal 23 al 30 agosto, taglierà in Amiata il traguardo della 30esima edizione. Nei giorni scorsi, infatti, si è costituito il Comitato organizzativo per la realizzazione dei festeggiamenti, che celebreranno anche i 40 anni di attività della Uisp badenga nell’atletica leggera e i 28 anni della competizione Salitredici, ricordando il ruolo dello sport e dei suoi valori nella crescita sociale e culturale del paese.

Il raduno tecnico di agosto proporrà un programma ampio e variegato, con la presenza di atleti di livello nazionale; un convegno sui trenta anni di raduno, coinvolgendo fondatori e partecipanti di ieri e di oggi; una giornata dello sport che vedrà l’intervento di tutte le associazioni sportive di Abbadia; un meeting giovanile di atletica leggera, aperto anche a società non presenti al raduno e, per finire, la prima edizione della 100 chilometri a staffetta 250 per 400 metri, che vedrà scendere in pista testimonial e atleti in un’edizione da  guinness, dopo il successo  della 42 chilometri a staffetta delle ultime edizioni.

Il comitato organizzativo formatosi nei giorni scorsi sarà guidato da Silvio Carli, nel ruolo di presidente, e da Fernando Vinciarelli in qualità di vicepresidente. Gli altri membri saranno Lorenzo Avanzati; Valter Bechini; Francesco Bisconti; Francesco Contorni; Patrizia Colozzi; Alberto Di Petrillo; Mauro Fabbrini; Massimo Favoriti; Filippo Fossati; Antonio Gasparro; Erica Lombardi; Paolo Mammolotti; Patrizia Mantengoli; Fabio Perugini;  Daniele Rossi e Angelo Seriacopi.

In vista dei diversi anniversari che saranno celebrati, dal raduno tecnico alle attività della Uisp di Abbadia nell’atletica leggera fino alla Salitredici, il Comitato rivolge un appello a chiunque voglia mettere a disposizione del materiale, tra cui foto, documenti o altro, per rendere ancora più ricco, interessante e coinvolgente l’appuntamento di agosto.